Fiori Secchi per Decorare Casa

Non sai come utilizzare i Fiori Secchi per Decorare Casa? Questo articolo fa per te!

Spopolano su tutti i social semplici ed eleganti composizioni di fiori secchi per decorare gli ambienti più diversi di case, showroom, negozi ed uffici. Questo perché i fiori secchi non sono soltanto un trend, ma rappresentano una scelta sostenibile ed intelligente.

Innanzitutto, i fiori secchi durano a lungo: l’essiccazione avviene tramite disidratazione naturale dei rami. Per prima cosa, si sottrae l’acqua presente all’interno dei fiori attraverso tecniche differenti. Ciò permette di mantenere l’aspetto naturale del fiore per molto tempo, da 1 a 3 anni, al contrario dei fiori freschi che sfioriscono in poche settimane. Inoltre, se vengono stabilizzati, questi fiori possono mantenere intatto il loro profumo, al pari di quelli freschi, e per questo vengono anche impiegati per profumare gli ambienti.

 

Fiori Secchi per Decorare Casa Fiori Secchi per Decorare

 

Fiori Secchi: una Scelta Sostenibile

Le composizioni di fiori secchi sono naturali e biodegradabili al 100%. La sostenibilità è un impegno che riguarda le scelte di tutti noi: salvaguardare l’ambiente è diventata una priorità assoluta. Ognuno di noi, nel suo piccolo, ha la possibilità di ridurre l’impatto ambientale scegliendo di rendere caldo e accogliente il proprio ambiente domestico o lavorativo con composizioni di fiori secchi, a discapito di fiori freschi che vanno costantemente recisi proprio per la loro breve vita.

 

Poche e semplici Cure per Mantenere Perfetto un Bouquet di Fiori Secchi!

Abbiamo comprato una bellissima pianta verde e le abbiamo dedicato le cure necessarie finché qualcosa è andato storto. Non tutti hanno la manualità per tenere in vita una pianta verde, per non parlare del tempo necessario per prendersene cura! Problema risolto: i fiori secchi non necessitano di acqua, di essere esposti alla luce del sole, di essere nutriti o curati. Per questo sono adatti ad angoli bui o difficilmente raggiungibili dalla luce del sole. Bisogna proteggerli dalla polvere: un getto debole di phon o una spennellata veloce, con un pennello delicato, basterà per rimuovere facilmente lo strato di polvere depositato sui fiori. Un’altra accortezza necessaria è quella di evitare di esporli alla luce diretta del sole, altrimenti perderanno più velocemente il loro colore e vigore.

 

 

Fiori Secchi per Decorare Casa

Cosa succederebbe se comprassimo un mazzo di fiori freschi ogni qual volta che quello nel nostro vaso sfiorisce? Beh, ci vorrebbe una fortuna soltanto per mantenere ben ordinata e arredata la nostra casa. Con un solo acquisto di fiori secchi, ogni 2 o 3 anni, il nostro arredamento sarà sempre impeccabile! Quando si parla di fiori secchi, inoltre, le possibilità sono davvero infinite! Conferiscono raffinatezza e calore a tutti quegli ambienti arredati in stile minimal o moderno, in particolare le composizioni di Pampas Grass o Lagurus (tutte, rigorosamente, sui toni neutri del bianco e del beige). Prova ad abbinarle ad un vaso in resina e vedrai che risultato incredibile! Al contrario, se sei un amante dello stile eclettico, vintage e boho, non potrai che adorare le Sun palms, disposte dentro bottiglie di vetro, brocche o ceste.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.